Progetti: collaborazioni 1998-2006

EDIFICI PUBBLICI

– 2006, Riqualificazione dell’ex mattatoio al Testaccio di Roma destinato al “Centro produzioni culturali giovanili”. Studio incaricato: Carmassi

– 2006, Museo della concia a Santa Croce sullArno, Studio incaricato: Carmassi

– 2006, Parma, Complesso residenziale e di servizi per ottocento studenti nel campus universitario. Studio incaricato: Carmassi

– 2005, Polo scolastico a Trevi (PG), Studio incaricato: Carmassi

– 2001-2004, Scuola Materna in via Mantegna ad Arcore, Studio incaricato: Carmassi

– 2004, Restauro del Palazzo Ducale dei Gonzaga come museo del Pò e biblioteca comunale. Studio incaricato: Carmassi

– 2002, Ricostruzione del Complesso di San Michele in Borgo a Pisa. Studio incaricato: Carmassi

– 2002, Complesso Demaniale “Di Tullio” a Macerata. Studio incaricato: Carmassi

– 2002-2003, Studio sulla collocazione urbana del Polo museale d’arte moderna e contemporanea di Ferrara e per la redazione dei rilievi degli edifici. Studio incaricato: Carmassi

– 1999, Ampliamento del cimitero di Bavari. Studio incaricato: Carmassi

– 1999, Restauro e ricostruzione del Convento di San Francesco alle Scale come biblioteca comunale. Studio incaricato: Carmassi

– 1998, Recupero della Fortezza Fiorentina Giardino Scotto a Pisa. Studio incaricato: Carmassi

– 1998, Progetto urbano di recupero della Cerchia delle mura medievali di Pisa. Studio incaricato: Carmassi

 

CONCORSI DI IDEE

– 2005, Mantova Espansione urbana per residenze, attività commerciali, uffici, parcheggi nell’area Tè-Brunetti, ente banditore: Pitentino srl, Concorso privato a inviti, capogruppo: arch. Massimo Carmassi.

– 2004, Torino Restauro e ristrutturazione funzionale dellex complesso carcerario Le Nuove, ente banditore: Comune di Torino, capogruppo: arch. Massimo Carmassi.

– 2001, Ancona Progetto di ristrutturazione urbana del Lungomare Vanvitelli, ente banditore: Comune di Ancona, capogruppo: arch. Massimo Carmassi.

– 2001, Perugia Riqualificazione di Piazza Pellini, ente banditore: Comune di Perugia, capogruppo: arch. Massimo Carmassi.

– 2000, Roma Progetto di ampliamento della Galleria Nazionale darte moderna, ente banditore: Galleria Nazionale darte moderna, capogruppo: arch. Massimo Carmassi.

– 1999, Salerno Stazione marittima. Concorso a inviti, ente banditore: comune di Salerno, capogruppo: arch. Massimo Carmassi.

– 1999, Padova Ingresso al Museo degli Eremitani, ente banditore: comune di Padova, capogruppo: arch. Massimo Carmassi.

– 1999, Sarno (SA) La città della scuola. Concorso invitato alla Seconda fase, ente banditore: provincia di Salerno, capogruppo: arch. Massimo Carmassi. Ruolo: collaboratore